Alcune persone in buonafede a volte sbagliano nel pensare che i generi musicali odierni abbiano avuto una semplice evoluzione dalla musica classica; è vero, le opere liriche e le arie hanno dato grandi spunti, ma il vero continente che bisogna ringraziare per aver dato l’ispirazione hai Beatles e ai Rolling Stones è in realtà l’Africa.

Esatto, durante il periodo della schiavitù in America, le popolazioni dell’Africa centrale portarono con se la loro musica, che col tempo si riadattò alla lingua inglese. Arrivata la liberazione universale spesso gli ex schiavi non sapevano fare altri mestieri ma dietro si portavano un grande talento risalente a molte generazioni prima di loro: il canto. Per procurarsi i soldi all’ inizio cantavano per le strade o nelle cantine e, mescolando i ritmi classici di canzoni come ‘Sweet Chariot’ a strumenti a fiato e contrabbassi nacque un genere musicale unico che segnò la storia della musica come la conosciamo oggi: il BLUES.  Col tempo quest’ultimo si evolse e diede vita al Jazz, poi al rock n’ roll, all’hard rock e così via….

Annunci