Spulciando RollingStone ho trovato un articolo davvero piacevole riguardo il cantane-seconda chitarra dei Foo Fighters, Dave Grohl. Il gruppo ha iniziato a catturare molti fan in Italia soprattutto negli ultimi anni (qualcuno avrà sentito parlare del flash mob di Cesena) ma, a chi meno se ne intende vi dirò un nome che sicuramente avrete sentito una volta nella vita ‘NIRVANA’.

Dave fu il batterista dei Nirvana a fianco del leggendario Kurt Cobain. E anche fino a questo punto per gli amanti del Grunge nulla di nuovo, ma la storia continua; infatti Grohl già in quel periodo iniziò ad incidere demo da solista, le quali però non erano altro che un “esperimento”, dal momento che -e cito testualmente- <<quando sei in una band con il più grande autore della tua generazione, non vuoi certo passare per quello che dice: ‘Hey, ascoltate anche i miei pezzi!’>>

Sta di fatto ora che quelle prime incisioni sono in edizione limitatissima e valgono miliardi! Alcuni dei primi brani che scrisse quando era ancora nei Nirvana furono inseriti nei primi album dei Foo Fighters, come ad esempio: Empty Handed e le prime versioni di Big Me e Alone+Easy Target.

Annunci