Quando si ascolta Sweet Child Of Mine dei Guns n’ Roses, o Innuendo dei Queen, I Was Made For Loving You dei Kiss o Basket Case dei Green Day, si pensa ad una sola ed unica categoria: il Rock.

In realtà il rock è solo la macro-categoria, infatti ogni canzone sopracitata appartiene ad un genere ben preciso che la fa differenziare completamente l’una dall’altra,  per esempio: Sweet Child of Mine è un classico Hard Rock, un rock potente grintoso con acuti da pelle d’oca e assoli da perdere il fiato; Innuendo invece è quello che si intende Art Rock, un insieme di progressive e fusion, con suoni armoniosi, e bruschi ma controllati cambiamenti di genere che spaziano dal pop al melodico, dal hard al folk e così via, quello che a me piace chiamare un puzzle perfetto; invece poi c’è I Was Made For Loving You che rappresenta a pieno l’animo Glam, vivace, colorato con toni disco mescolati con altri più classici del rock n’ roll, e naturalmente band con lustrini e zeppe alte più di me; infine c’è Basket Case, completamente e totalmente Punk, toni piatti con riff marcati e ritmo deciso.

Pensate ad un libro giallo, quel Giallo è il suo identificativo che lo distingue da un romanzo rosa o da un fantasy, ad esempio se io leggessi uno dei libri sulla saga di Sherlock Holmes e un mio amico La Storia Infinita potremmo dire di aver letto entrambi dei libri, scritti con delle lettere, con delle pagine, ma in realtà si sta parlando di due cose differenti.

Ho voluto iniziare questo blog per me e per il mio gusto personale, ma allo stesso tempo mi piacerebbe davvero lasciare qualcosa a voi lettori che mi seguite, un po’ di me, un po’ su quello che so riguardo la musica rock e non solo, quindi, alla prossima curiosità.

Annunci