Ormai è passato un bel po’ dalla scomparsa del “Duca Bianco” (10 Gennaio), l’uomo che cadde sulla terra, e confesso che mi è dispiaciuto non aver postato nulla prima al riguardo. Vedrò di rimediare ora! David Bowie è stato un idolo, ma anche un uomo, un uomo che con il suo solo talento è riuscito, per poco tempo, ad unire il mondo, cantando sia per Berlino Est che per Berlino Ovest, sulle note della celeberrima canzone “Heroes” , lanciando il messaggio in tedesco << questo concerto è dedicato a tutti i nostri amici aldià del muro!>>. Bowie è stato la stella indiscussa del glam rock, lanciando scandalo per aver disobbetido alla borghesia puritana che ancora bacchettava il mondo. Un uomo che predicava l’amore libero, libero dai vincoli del pregiudizio, della società; un uomo che predicava la liberta di essere se stessi sempre e comunque.

David Bowie – Rebel Rebel    Album: Diamond Dogs (1974)    Genere: Glam Rock

Ricordiamo che il Glam Rock è il genere che ha gettato le basi per la nascita del Punk negli anni ’80. In questa canzone Bowie esprime a pieno lo scandalo omosessuale di quegl’anni, ribadendo i concetti di libertà e amore che caratterizzavano il suo personaggio. << Hai messo tua madre in confusione,non è sicura se sei un ragazzo o una ragazza…>> (estaratto di Rebel Rebel)

Annunci